Posts contrassegnato dai tag ‘niente confini’

Citavo l’Ucraina poco tempo fa, in termini di guerra civile, in termini di reazione ad una situazione. Dove si crea un conflitto finisce sempre che ci si debba schierare in un modo o nell’altro, non per essere attivisti – con le parole si ottiene troppo poco in troppo tempo – ma per mettersi in pace quel briciolo di coscienza che ci resta. Egoismo, certo, ma probabilmente utile.
Ammiro chiunque agisca per difendere quelle che sono le proprie idee, a prescindere dalle bandiere-fede-politica-colore. Condividere non costa nulla, ascoltare ancora meno. Questo mio spazio non è certo una testata giornalistica, né vorrei lo fosse, ma un piccolo spaccato di ciò che vedo e sento quotidianamente; è in questi termini che inserisco una semplice richiesta video in un contesto come questo.

Io ci provo, sia mai che serva a qualcosa.